amianto – L’Areas: «Bonifica più agevole grazie all’amministrazione»

ORISTANO. «I contributi del Comune per la bonifica dell’amianto sono una grande conquista. Siamo i primi a mettere a disposizione proprie risorse per un’iniziativa così importante per la salute dei cittadini». Giampaolo Lilliu, presidente dell’Associazione regionale ex esposti amianto esprime così la propria soddisfazione per la delibera che mette a disposizione 150mila euro per famiglie e imprese che vorranno avviare la bonifica di abitazioni, edifici commerciali e laboratori, dove sono ancora presenti manufatti in amianto.

«Abbiamo lavorato al fianco dell’amministrazione comunale che si è dimostrata sensibile al problema – dice Giampaolo Lilliu che è anche consigliere comunale –. La bonifica è costosa e i fondi messi a disposizione dalla Provincia non sono sufficienti a soddisfare tutte le richieste presentate. Così ora abbiamo uno strumento ulteriore ed è auspicabile che altri Comuni seguano l’esempio – prosegue –. L’associazione sta istituendo un gruppo d’acquisto che permetta di ridurre ulteriormente i costi della bonifica».

questo è il testo dell’articolo apparso su “La Nuova Sardegna” del 16/02/14 riscontrabile al seguente link

http://lanuovasardegna.gelocal.it/oristano/cronaca/2014/02/16/news/l-areas-bonifica-piu-agevole-grazie-all-amministrazione-1.8683432