Incontro con l’Assessore all’Ambiente della Provincia di Oristano Mariella Pani

Lunedì 24 febbraio si è tenuto un incontro presso l’Assessorato Provinciale all’ambiente alla presenza dell’Assessore Mariella Pani, per esaminare le criticità rilevate nel bando per la concessione dei contributi per la rimozione dell’amianto che ha generato l’esclusione di diverse domande, e per pianificare una azione comune per portare le istanze in sede di Conferenza Regionale sull’Amianto.

L’incontro, avvenuto anche alla presenza dei tecnici del settore ambiente dell’Assessorato, ha appurato la presenza di indicazioni contradditorie nel bando, e di indicazioni restrittive sulla documentazione presentata, fatti che hanno decretato l’esclusione dal bando di diverse domande.

Da precisare che in ogni caso i fondi a disposizione non sono sufficienti per soddisfare tutte le domande presentate, e che pertanto, al lato pratico, essere esclusi o essere ammessi ma non beneficiari è quasi la medesima situazione.

In ogni caso l’intenzione emersa dagli attori dell’incontro, sia a livello politico che a livello tecnico, è stata quella di spingere la Regione a presentare un bando ex novo, migliorato, che consentirebbe anche agli esclusi dalla graduatoria attuale di ripresentare la domanda di finanziamento.